09/04/2009 Eventi
Centenario: Concorso per le Scuole: "Cooperare per Crescere Insieme"

 Consapevole dell’importanza di avvicinare il mondo scolastico ai valori della cooperazione e del risparmio, la Banca di Credito Cooperativo “SAN BARNABA” di Marino in occasione del Centenario della fondazione ha indetto il Concorso

“COOPERARE PER CRESCERE INSIEME”

rivolto agli studenti delle

SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO
del Comune di Marino

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO
del territorio di competenza dell’Istituto di Credito

ISTITUTO STATALE D’ARTE “P. MERCURI”

 concorso

L’iniziativa è nata con l'intento di diffondere fra i giovani una cultura che sappia integrare i valori del risparmio e dello sviluppo economico sostenibile ad un’etica di mutualità e di aiuto reciproco, sensibilizzandoli all’importanza del legame fra l’individuo e la propria Comunità di appartenenza.

 IL TERMINE PER LA CONSEGNA DEGLI ELABORATI
E' STATO PROROGATO AL 13/11/2009

Gli elaborati saranno presi in esame da una Commissione di Giuria.  La premiazione dei vincitori avverrà nel mese di Dicembre 2009 durante la cerimonia di chiusura dei festeggiamenti del Centenario della Banca.

TEMI DEGLI ELABORATI

  • SCUOLE PRIMARIE - DISEGNO
    “Un’immagine della Banca di Credito Cooperativo San Barnaba di Marino: cent’anni di storia!”

  • SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO - TEMA
    “I principi e i valori della cooperazione di credito alla luce dei cento anni di coperatività della Banca di Credito Cooperativo San Barnaba di Marino: idee e suggerimenti per i prossimi cent’anni”.

  • SCUOLE SECONDARIE SECONDO GRADO - TEMA
    “Significati storici della nascita delle Casse Rurali ed Artigiane nei primi del Novecento, con particolare riguardo alla Città di Marino, e riflessi di tali istituti di credito sulla vita sociale di oggi. Quale il contributo di tali istituzioni alle problematiche economiche del mondo odierno?”.

  • ISTITUTO STATALE D’ARTE “P. MERCURI” realizzazione di
    - “Una medaglia per il Centenario”
    - “Un tessuto per il Centenario”